Blog: http://LaBruNa.ilcannocchiale.it

...COME IL SOLE ALL'IMPROVVISO...



Nel mondo io camminero'
tanto che poi
i piedi mi faranno male,
io camminero'
un'altra volta.

E a tutti io domandero'
finche' risposte
non ce ne saranno piu'
io domandero'
un'altra volta.

“Come il sole all’improvviso”

Zucchero

  

Carissimi Amici…eccomi finalmente!!!! Sono tornata!!!!

Scusate l’assenza FORZATA dovuta a mancanza di tempo e a tanti impegni che mi hanno tenuta lontana dal blog!!!! E IL “MAESTRO” (e non solo!!!) PERDONI L’ALLIEVA-MAESTRA!!!!  ;-)

Comunque…apro il post con l’incipit di questa bella canzone di Zucchero che un po’ rappresenta il mio stato d’animo in questo momento (anche se spesso mi sento così!): sono alla ricerca di risposte, di Verità!!! Ed ecco la provocazione: il fatto è che sono una infaticabile rompiscatole che chiede quando non conosce, che pone domande, che ha come unico “maestro di vita” il dubbio!!!

E ragiono…ragiono…spesso mi sento dire: “BruNa, tu pensi troppo!!!” Si è vero…penso e non mi stanco mai di pensare, di chiedere, di spiegarmi, di cercare la Verità…anche la più banale!!!

E in un mondo in cui è più facile fuggire alle domande piuttosto che dare risposte, per gli altri a volte rappresento un problema, una seccatura! PERCHE’???
Perchè non posso semplicemente sapere se chiedo, perché? Sento che la gente è diventata più superficiale e vuota...possibile che abbiamo perso l’uso della ragione?Non si ha più curiosità di nulla, si danno troppe cose per scontate…ma io non mi sento “scontata”!!! La ricerca di risposte costa fatica, “pensare “significa anche inciampare nel dubbio…la verità spesso costa lo sforzo costante della ricerca…ma se la trovi spesso ha lo stesso effetto abbagliante del “sole all’improvviso”!

E non riesco a smettere questo mio modo di fare…chiedere spiegazioni, sapere il perché di un pensiero, capire o cercare di capire dove sta la Verità…cercarla…imparare…vivere! Ma…ditemi…SONO STRANA??? MI DEVO SENTIRE ANORMALE PER QUESTO?

Mi sento dire: “Lascia perdere…che importa?” No, ragazzi! Non è possibile…questo è morire a sé stessi…questo è dare uno schiaffo alla propria intelligenza!!! Che ne pensate???

MI PIACEREBBE  AVERE UN VOSTRO PARERE…CI TENGO PARTICOLARMENTE!

Ancora un piccolo pensiero…eccovi uno stralcio di una poesia del grande Neruda…forse anche lui la pensava come me!!!

 

                                             “LENTAMENTE MUORE 
                                      
CHI ABBANDONA UN PROGETTO
                                                
PRIMA DI INIZIARLO
                                            
CHI NON FA DOMANDE
                              
SUGLI ARGOMENTI CHE NON CONOSCE
                                               
CHI NON RISPONDE 
                                             QUANDO GLI CHIEDONO
                                     
QUALCOSA CHE  CONOSCE”

 

 E Neruda continua dicendo “evitiamo la morte a piccole dosi…” Per tutti coloro che non si stancano mai di pensare, di cercare dentro e fuori sé stessi…la Verità!!!

Un abbraccio fortissimo a Voi tutti!!!

Besos…
LaBruNa

P.s. GRAZIE !!! GRAZIE PER LE 5000 (EHM…SUPERATE DA UN PO’)VISITE!!!

VI VOGLIO BENE!!!

 

Pubblicato il 1/5/2007 alle 20.54 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web