.
Annunci online

LaBruNa
La alegrìa de vivir


Diario


18 maggio 2007

...AL CONFINE DELLA LUNA...




LICANTROPIA

In qualche luogo i sogni diventeranno realtà.
C'è un lago solitario
illuminato dalla luna per me e per te

come nessuno per noi soli.

Lì la scura bianca vela spiegata

in un vago vento non sentito

guiderà la nostra vita-sonno

laddove le acque si fondono

in un lido di neri alberi,

dove boschi sconosciuti vanno incontro

al desiderio del lago di essere di più,

e rendono il sogno completo.

Lì ci nasconderemo e svaniremo,
tutti vanamente al confine della luna,
sentendo che ciò di cui siamo fatti
è stato qualche volta musicale.

Fernando Pessoa (1888 - 1935)


"...Ti attenderò ancora...al confine della Luna..."

Non commenterò questa meravigliosa poesia che mi è particolarmente cara, so che non avrei le giuste parole!
La dedico all'unica persona a cui potrei dedicarla: non so come Tu riesca ad essere così speciale...anche se maledettamente e irrimediabilmente irragiungibile!
...Ma lascia che io viva la mia "licantropia"...

A tutti Voi cari Amici...l'augurio di un meraviglioso fine settimana!!!
Vi abbraccio!
Besos...
LaBruNa





permalink | inviato da il 18/5/2007 alle 23:25 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (141) | Versione per la stampa


11 maggio 2007

L'AUDACIA DI ESSERE SE' STESSI...



“C’è una verità elementare,
la cui ignoranza uccide
innumerevoli idee e splendidi piani:
nel momento in cui uno
si impegna a fondo, anche la Provvidenza
allora si muove.
Infinite cose accadono per aiutarlo,
cose che altrimenti non sarebbero mai avvenute…
Qualunque cosa tu possa pensare di fare
o sognare di poter fare incominciala.
L’audacia ha in sé genio, potere e magia.
Incomincia adesso.”

 W.Goethe

 

Cari Amici…rieccomi! SCUSATEMI!!! In realtà mi piacerebbe poter aggiornare più spesso il mio blog e passare più tempo con Voi, ma gli impegni non sempre piacevoli in questo momento non me lo permettono!!!

Sono anche in un periodo della mia vita non facile in cui devo prendere decisioni importanti per il mio futuro personale e lavorativo…decisioni che comporteranno cambiamenti che avverto però necessari!!!

Non a caso questo post si apre con questa splendida frase…perché per troppo tempo ho dimenticato che spesso basta poco, basta volerle davvero le cose per realizzarle!!!

E dovete sapere che LaBruNa che voi tutti conoscete è una persona con molta grinta, gioia di vivere, testarda e ribelle, che dice sempre ciò che pensa sinceramente, anche se paga a caro prezzo questa sua sincerità!

In questi giorni mi sono interrogata spesso sulla "scomodità"del mio carattere: spesso sarebbe più comodo tacere che parlare…più facile soprassedere…più semplice rassegnarsi e dire: “Così va il mondo” ma siamo noi gli artefici del nostro destino! In questi giorni ero delusa, “amareggiata” è il termine più giusto direi…ma poi ho capito…ho capito che c’è gente pronta a smontarti, a umiliarti, solo per il gusto di farlo, solo perché “comanda”, perché esercita il suo “potere” in modo stupido e ridicolo! E avere un “capo” così, che ritiene di aver “sempre” ragione anche quando ha torto marcio…rischia di “avvelenarti”! Ma ho deciso di non farmi “avvelenare” e di non farmi “imbastardire” dal sistema…ma di agire! Non voglio dilungarmi e annoiarvi…ed è inutile che entri nei dettagli poiché la persona di cui parlo non merita questa importanza!!! Anche se a pensarci bene, in realtà dovrei ringraziare il mio “capo” perché nonostante mi metta i bastoni fra le ruote con il suo atteggiamento, non ha fatto altro che incoraggiare il mio impegno costante nel mio lavoro, nella ricerca e nella didattica!!!)

Importante è ora realizzare un mio sogno, un mio progetto…di cui vi racconterò meglio in futuro!!! A tutti voi lascio le parole di Goethe e…non lasciatevi MAI e POI MAI smontare da gente presuntuosa e di “potere”!!! qualsiasi cosa facciate…CREDETECI!!!

UN ABBRACCIO FORTISSIMO!!!!

UN BACIO E BUON WEEK END!!!!

LaBruNa

 




permalink | inviato da il 11/5/2007 alle 22:48 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (115) | Versione per la stampa


1 maggio 2007

...COME IL SOLE ALL'IMPROVVISO...



Nel mondo io camminero'
tanto che poi
i piedi mi faranno male,
io camminero'
un'altra volta.

E a tutti io domandero'
finche' risposte
non ce ne saranno piu'
io domandero'
un'altra volta.

“Come il sole all’improvviso”

Zucchero

  

Carissimi Amici…eccomi finalmente!!!! Sono tornata!!!!

Scusate l’assenza FORZATA dovuta a mancanza di tempo e a tanti impegni che mi hanno tenuta lontana dal blog!!!! E IL “MAESTRO” (e non solo!!!) PERDONI L’ALLIEVA-MAESTRA!!!!  ;-)

Comunque…apro il post con l’incipit di questa bella canzone di Zucchero che un po’ rappresenta il mio stato d’animo in questo momento (anche se spesso mi sento così!): sono alla ricerca di risposte, di Verità!!! Ed ecco la provocazione: il fatto è che sono una infaticabile rompiscatole che chiede quando non conosce, che pone domande, che ha come unico “maestro di vita” il dubbio!!!

E ragiono…ragiono…spesso mi sento dire: “BruNa, tu pensi troppo!!!” Si è vero…penso e non mi stanco mai di pensare, di chiedere, di spiegarmi, di cercare la Verità…anche la più banale!!!

E in un mondo in cui è più facile fuggire alle domande piuttosto che dare risposte, per gli altri a volte rappresento un problema, una seccatura! PERCHE’???
Perchè non posso semplicemente sapere se chiedo, perché? Sento che la gente è diventata più superficiale e vuota...possibile che abbiamo perso l’uso della ragione?Non si ha più curiosità di nulla, si danno troppe cose per scontate…ma io non mi sento “scontata”!!! La ricerca di risposte costa fatica, “pensare “significa anche inciampare nel dubbio…la verità spesso costa lo sforzo costante della ricerca…ma se la trovi spesso ha lo stesso effetto abbagliante del “sole all’improvviso”!

E non riesco a smettere questo mio modo di fare…chiedere spiegazioni, sapere il perché di un pensiero, capire o cercare di capire dove sta la Verità…cercarla…imparare…vivere! Ma…ditemi…SONO STRANA??? MI DEVO SENTIRE ANORMALE PER QUESTO?

Mi sento dire: “Lascia perdere…che importa?” No, ragazzi! Non è possibile…questo è morire a sé stessi…questo è dare uno schiaffo alla propria intelligenza!!! Che ne pensate???

MI PIACEREBBE  AVERE UN VOSTRO PARERE…CI TENGO PARTICOLARMENTE!

Ancora un piccolo pensiero…eccovi uno stralcio di una poesia del grande Neruda…forse anche lui la pensava come me!!!

 

                                             “LENTAMENTE MUORE 
                                      
CHI ABBANDONA UN PROGETTO
                                                
PRIMA DI INIZIARLO
                                            
CHI NON FA DOMANDE
                              
SUGLI ARGOMENTI CHE NON CONOSCE
                                               
CHI NON RISPONDE 
                                             QUANDO GLI CHIEDONO
                                     
QUALCOSA CHE  CONOSCE”

 

 E Neruda continua dicendo “evitiamo la morte a piccole dosi…” Per tutti coloro che non si stancano mai di pensare, di cercare dentro e fuori sé stessi…la Verità!!!

Un abbraccio fortissimo a Voi tutti!!!

Besos…
LaBruNa

P.s. GRAZIE !!! GRAZIE PER LE 5000 (EHM…SUPERATE DA UN PO’)VISITE!!!

VI VOGLIO BENE!!!

 




permalink | inviato da il 1/5/2007 alle 20:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (137) | Versione per la stampa
sfoglia     aprile        giugno
 
 




blog letto 1 volte
Feed RSS di questo blog Reader
Feed ATOM di questo blog Atom

COSE VARIE

Indice ultime cose
Il mio profilo

RUBRICHE

Diario

VAI A VEDERE




Benvenuti nel mio blog!!!

Leoblog
DolceStefy
ilblogdiAndrea
Monica
Lilacat
Divano
Rebelangel
Ale
e=mc2
Tubetto & Bokkaglio
Ombra
blog news
sono-solo-io
Valigetta
Lidia
clousetome
Stefania75
Marya
Santiago
Claudio
BBmount
Vedere Oltre
Max
heavenonearth
Ninetta
desperate_librarian
Unpostonelmondo
Fortezzabastiani
Vitachiara
Arma virumque cano
Aira
Manovella
Cavaliere errante
Visionidiblimunda
Bombardamenti
Notebianche
Deandreando
Aluccia
Trillo52
Tripping


Questo blog è online dal 29 Gennaio 2007

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::


::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::


"Conosci te stesso"
"ghothi sauton"

"L'anima ci ordina
di conoscere
chi ci ammonisce
conosci te stesso"
 Socrate

"Noli foras ire, in te ipsum redi,
 in interiore homine habitat veritas"

(Non uscire fuori, rientra in te stesso:
nell'uomo interiore abita la verità
).
S.Agostino


"La vita non è quella che si è vissuta,
ma quella che si ricorda
e come la si ricorda per raccontarla"
Vivir para contarla - Gabriel García Márquez


             

Sto leggendo...
- Partire, tornare - Franco Ferrotti 
- Nuda & cruda -  Stephanie Klein
- Le vostre zone erronee - Wayne W. Dyer

Alcuni fra i miei preferiti...
 (letti, amati...da rileggere)

- Il Profeta - K.GIbran
- L'Alchimista - Paulo Coelho
- Il Piccolo Principe - Saint-Exupéry
- Siddharta - Hermann Hesse
- Narciso e Boccadoro - Hermann Hesse
- Cent'anni di solitudine - Gabriel Garcìa Màrquez
- L'amore ai tempi del colera - G.G.Màrquez
- Poesie d'amore - Nazim Hikmet
- I versi del Capitano - P.Neruda
- Poesie - P.Neruda
- La voce a te dovuta - Salinas
- Il poeta è un fingitore - Fernando Pessoa
- Le mille e una notte - Autori arabi
- Amleto - W. Shakespeare
-  Romeo e Giulietta - W. Shakespeare
- Avere o essere - Erich Fromm
- Psicopatologia della vita quotidiana - S. Frued
- Le affinità elettive - W. Goethe
- Cime Tempestose -  Emily Brontë
- Il diavolo in corpo - Radiguet
- Doctor Faust - Thomas Mann
- Morte a Venezia - Thomas Mann
- Il ritratto di Dorian Gray - O. Wilde
- Mozart - W. Hildesheimer
- Fryderyk Chopin - I. Valletta
- L'inverno a Lisbona - A. Munuz Molina
- La piccola ombra - Banana Yoshimoto
- Va dove di porta il cuore - S. Tamarro
- Rispondimi - S. Tamarro




I miei fumetti:




Corto Maltese...UN MITO!



Dylan Dog...L'indagatore dell'incubo!

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

              ...LA MIA CITTA'...




















CERCA